Questo blog nasce dall'osservazione del nostro comportamento a tavola. Si mangia, si beve, si parla, si discute di tutto e durante il pasto siamo circondati dalla vita intera con tutte le emozioni: si ride, si piange, ci si innamora, si decidono destini della nostra vita, guerra e pace, rapporti di lavoro e di amicizia.

giovedì 7 giugno 2018

WURSTEL MEMORIE DI UNA CASALINGA INQUIETA 2° puntata

GUSTO 1933















Ieri sera  a Roma, in una tiepida serata di giugno, Luigi Pucci ha dato inizio alle danze aprendo il suo locale a Via Marche 65 proprio nel luogo che fu della dolce vita in uno scenario moderno dai toni classici eleganti e raffinati.
Abbiamo degustato le specialità del ristorante tutte fresche lavorate con materie prime d'eccezione il tutto condito da un'ottima atmosfera musicale.

Il personale ha servito con professionalità e sorrisi.
Se vuoi rilassarti è il luogo adatto
Se vuoi fare un pranzo o una cena di lavoro anche
Se vuoi andare con il tuo amore è  l'ideale
Le pareti turchesi e bianche sono rilassanti
Luigi sicuramente ha pensato all'estetica ma anche alla sostanza è ci e' riuscito in pieno.
Gusto 1933 diventerà il ristorante in dei Romani e non solo ma di chiunque passi da questo luogo
In bocca al lupo a Luigi Pucci e a tutto lo staff

Girandola di miele! Ely


venerdì 1 giugno 2018

RABBIA FURIOSA di SERGIO STIVALETTI

Questa mattina ho visto in anteprima il film capolavoro di Sergio Stivaletti, scritto da lui , Antonio Lusci, Antonio Tentori.
Dal 7 giugno al cinema! Ve lo consiglio
Un film che ti trasmette emozioni continue grazie agli effetti speciali di Sergio Stivaletti e alla bravura degli attori .
 Bisogna avere paura della rabbia dei buoni e non bisogna mai approfittarsene
Trae spunto dalla storia di Pietro De Negri detto er Canaro poichè aveva una toeletta per cani , si vendicò del suo vessatore facendosi giustizia da solo oltrepassando i limiti fino alla crudeltà più inaudita. Sergio è riuscito a trasmetterci parte della storia con invenzioni fantasiose ed oniriche.
Il tutto ambientato nel quartiere del Mandrione , in una scena si vede in  lontananza Pier paolo Pasolini come omaggio .
Le ricostruzioni con effetti speciali sono fatte talmente bene da sembrare reali e immedesimandosi nel film si sentono tutte le emozioni, alla fine mi sono emozionata
Ci sono nel film anche alcuni momenti di alta poesia che mi hanno riempito il cuore
Magistrale regia ambientata nello scenario più bello del mondo : Roma
Ottima fotografia
Gli attori tutti bravi . Si nota una grande complicità tra loro che sicuramente c'è stata anche durante la lavorazione del film. Un film è magia grazie a tutte le persone che ci lavorano , nessuno escluso
Riccardo De Filippis
Romina Mondello
Virgilio Olivari
Gianni Franco
Romuald Klos
Rosario Petix
Luis Molteni
Ottaviano Dell'Acqua
Marco Ferri
Eugen Neagu
Non vi racconto la trama poichè lo vedrete al cinema dal 7 giugno
Quindi buona visione a tutti!











venerdì 18 maggio 2018

AL GROTTINO PREMIO MANGIA E BEVI Miglior Pizzeria di Roma

E' con gioia che ho appreso del premio che sarà consegnato lunedì agli amici titolari della pizzeria ristorante AL GROTTINO
Elsa e Tony Vespa hanno saputo continuare con amore e grande dedizione il lavoro incominciato dal papà .
un locale accogliente, personale educato ed efficiente dove non si mangia solo una buona pizza farcita in tantissimi modi ma si mangia bene primi e secondi di carne e di pesce, contorni lavorati e semplici, dolci squisiti serviti regalmente.
La birra e i vini sono di ottima qualità
Inoltre Tony Vespa tiene dei corsi di pizzaiolo per i turisti anche illustri come la figlia di Trump

Al Grottino ha ottenuto una nomination nella categoria Miglior Pizzeria di Roma al Premio MangiaeBevi - Restaurant Awards Lazio 2018 che si svolgeranno il 28 maggio presso Spazio Novecento a Roma!

Io e tutti gli amici di Girandola in cucina gli facciamo i migliori auguri 
Anche Emma B. che porta tanta fortuna si unisce agli auguri sempre piu' in alto



















Girandola di Miele! Ely

sabato 17 febbraio 2018

IN RICORDO DI MANOLO BOLOGNINI

Ieri ,alla Camera dei deputati Sala Mappamondo ,Carlotta Bolognini ,con un evento organizzato dalla brava criminologa Immacolata Giuliani , ha ricordato suo papà il grande produttore cinematografico Manolo Bolognini .
Sono stati proiettati spezzoni dei suoi film e quale sala sarebbe stata più  indovinata se non quella del Mappamondo visto che lui è stato un produttore a livello mondiale.
Erano presenti produttori, attori/attrici, registi,direttori della fotografia, segretarie di edizione ecc ecc tra i piu' importanti del cinema non solo italiano ma mondiale. Ricordo tra i tanti   Margherita Spoletini , Emanuela Fabozzi, Blasco Giurato, Gianni Mammolotti, Enrique del Pozo, Corrado Solari, Antonio de Feo, Massimo Cristaldi, Claudio Risi, Elizabeth Missland, Olga Biservizi, Fabio Melelli,George Hilton, Saverio Vallone, Antonella Lualdi e tantissimi altri grandi del nostro cinema. Erano anche presenti la  figlia piccola  la moglie che lo ha assistito fino all'ultimo.





Un artista di Pistoia Vinicio Polidori ha fatto un quadro bellissimo che ritrae Manolo e Mauro Bolognini con una macchina da presa di un tempo.
Erano presenti personalità del Centro Bolognini di Pistoia che istituiranno un festival in onore di Manolo 
Tutti hanno ricordato Manolo ed anche il fratello regista Mauro con aneddoti divertenti e pieni di grande affetto. Tutti hanno parlato di Manolo come un galantuomo  sempre sortidente e sempre pronto a risolvere qualsiasi problema.
La grande famiglia del cinema porta con sé  una magia speciale fatta di tanti sacrifici, di un cestino condiviso e di tanta attesa per raggiungere un traguardo
Carlotta ha ricordato, sempre con enorme commozione, quando fin da bambina a cinque anni lavorava sul set con il papà ed ha dimostrato quanto lui sia riuscito a trasmetterle nell'animo e nel cuore quella passione per il cinema che è  una dolce malattia.
Ad un certo punto ho fatto un piccolo intervento onorando Carlotta che piena di umanità e professionalità  ha lavorato in EMMA B. Uno spettacolo teatrale ma quando dovevo parlare mi è  sembrato di fare un esame importante tanto quella sala era piena di gente che sa di cinema e che in ogni cellula racchiude una parte della sua storia. Ecco io li mi sono sentita una formica tra personalità  che hanno reso il nostro cinema mondiale ed hanno portato cultura dappertutto
Carlotta ha prodotto anche I FIGLI DEL SET un docufilm  per onorare il papà  Manolo  e ne sentiremo parlare tanto perché e' un capolavoro che  va in tutti i festival ed è  apprezzato tantissimo.
Inoltre ha scritto anche un libro sui Bolognini
Una donna che diventerà una grande del nostro cinema così  come tutti i Bolognini,  ricordiamo che Andrea suo fratello è  uno stimato regista.
Grazie per avermi invitata, rimarrà un ricordo indelebile nel mio cuore❤


Girandola di Miele! ELY

sabato 10 febbraio 2018

Fili alchemici di EMMA B.

Ingredienti per 2 persone:
160 g di spaghetti integrali
1 broccolo piccolo
Sedano q.b.
1 spicchio d'aglio
Sale, pepe, olio EVO q.b.
2 fettine di pane tagliato a dadini e abbrustolito
Noci sgusciate a piacere
Colata di alici

Preparazione:

In una padella capiente mettere olio e aglio schiaccintorno,  aggiungere sedano e broccolo tagliati a pezzetti, aggiungere un po' d' acqua calda
Fare cuocere al dente poi aggiungere il pane tostato, noci e colata di alici
Una delizia per il palato
Buon appetito!

Girandola di miele ! Ely




mercoledì 20 dicembre 2017

FORNO VARRI DI VIGNOLA (MO) UNA VERA BONTÀ!

Ieri stavo passeggiando a Vignola in provincia di Modena e sono entrata in una caffetteria pasticceria molto elegante con un gusto quasi antico. La mia voglia di caffè  era tanta , mi sono seduta e un cameriere con un bel grembiule rosso molto educato  mi ha chiesto cosa desideravo e mentre ordinavo  un caffè  mi sono girata ed ho visto ogni ben di Dio, mi era venuta l'aquolina in bocca e i miei occhi sicuramente erano brillanti:  dolci della nonna del luogo,pasticcini decorati di Natale,  panettoni ben lievitati ed invitanti, pane di tanti tipi ,  così ho voluto onorarli con questo piccolo articolo sul blog.
La storia del forno pasticceria Varri risale al 1990  suo fondatore  Marco Varri ,  nel 1993 ha conosciuto Maria Grazia Pennetti con la quale ha  incominciato a lavorare . Oggi hanno  aperto forno pasticceria caffetteria  dove lavorano anche loro figli e dipendenti che li adorano.
Il pane , i panettoni e i dolci della nonna sono fatti con  il lievito madre che tutti ormai sappiamo rende più  soffice  e digeribile l'impasto.
Quasi mi dispiaceva uscire dopo aver consumato perché  i profumi che si sentono sono inebrianti e rilassanti
Consiglio a tutti di andarli a trovare
Buon Natale

FORNO VARRI
VIA RESISTENZA 24
41057 VIGNOLA (MO)
+39 059 765967